Legno

L’azienda Mion&Mosole nasce più di 40 anni fa, al servizio di falegnamerie e delle prime industrie organizzate di trasformazioni del legno presenti con un elevata densità nelle zone del nord-est Italia e del Trentino, aree che allora come oggi offrivano una richiesta di servizio e assistenza pressoché continua e costante. Nel corso degli anni l’azienda ha saputo ramificare la sua presenza e sviluppare una strategia commerciale per riuscire a presenziare anche altre aree geografiche della nostra penisola attraverso la creazione di una forza vendita altamente qualificata.

Con l’avvento del mercato comune Europeo e la crescita esponenziale dei nuovi paesi emergenti, Mion&Mosole ha saputo anche interpretare il mercato e la sua naturale evoluzione, esportando con successo la sua tecnologia e  l’esperienza maturata nel corso degli anni.

La nostra tecnologia, applicata alle moderne macchine ed alle linee di trasformazione del legno, permette di offrire la giusta soluzione ai nostri clienti per ottimizzare il processo produttivo ed elevare gli standard qualitativi della lavorazione. L’importanza di una efficiente aspirazione dello scarto di lavorazione facilita la lavorazione di asportazione del truciolo e mantiene il rendimento della macchina su elevati standard di produttività. Oggi come 40 anni fa la produttività della macchina diventa fattore critico e sinonimo di efficienza/efficacia per qualsiasi lavorazione del legno, dal taglio alla levigatura, dalla profilatura alla bordatura e importanza dell’aspirazione diventa fattore non secondario ma complementare.

Una particole attenzione deve essere rivolta alla qualità dell’ambiente di lavoro e alla sicurezza della zona operativa ed è per questo che la nostra azienda si muove nel mercato con un occhio alle normative locali e internazionali in materia di emissioni in atmosfera e sicurezza in ambienti.

Realizzazioni